images (1) Dalla Riviera Friulana ai colli morenici

pullulano le occasioni per gustare l’estate Anche nella Riviera Friulana, la sera e la notte di San Lorenzo ne succedono di tutti i colori. Ho cominciato a riscoprire questa ricorrenza una ventina d’anni fa, in Toscana,

in Val d’Orcia. Per caso. Semplicemente perché il bagnino di una piscina termale, a Bagni San Filippo, sul Monte Amiata, mi invitò alla bicchierata del suo onomastico, a Bagno Vignoni. E sui colli toscani si organizzavano già le serate di degustazione per ammirare nel contempo le stelle cadenti. Che nel cielo con scarso inquinamento luminoso dell’Amiata, erano facilissime da ammirare. Poi gli eventi si sono moltiplicati e …nella Riviera Friulana, per esempio, si brinderà, in bianco, e in spiaggia. Al Playa Restaurant, affacciato sull’arenile di Lignano Sabbiadoro Francesco Rizzi ha programmato ‘Le dinner en blanc’. Un evento aperto a tutti, per poter gustare l’estate calda della località balneare friulana. Anche l’Hotel President di Lignano Riviera è in programma una serata dedicata al gusto con lo chef Spilimberghese Dario Martina dell’osteria Da Afro: i sapori della tradizione friulana incontrano il mare. Sempre giovedì 10 a Lignano Sabbiadoro in piazza Fontana, allo Shaker di Alessandro Uccelli sarà serata rock con Cindy & the rock history. Per chi invece preferisce al mare la collina, e la cucina stellata, al fresco ritiro del giardino de La Taverna di Colloredo di Monte Albano (Ud) giovedì 10 è in programma il terzo appuntamento dell’estate con la musica di qualità, e il menù d’alta cucina che Piero e Matilde Zanini studiano, settimana dopo settimana, per assecondare le attese dell’affezionata ed esigente clientela. Questa volta, a esibirsi nel suggestivo scenario dei colli morenici e nel giardino che un tempo fu la serra del soprastante castello dei Colloredo Mels, sarà il gruppo Three steps to heaven, con Gabriele De Tommaso alla voce, Gianni Iardino al pianoforte e Stefano Mantoani al basso. Il repertorio contempla una escursione nella musiva jazz a 360 gradi, tra passato, presente, e …futuro. A tavola, per esempio, la battuta di pezzata rossa, verdure dell’orto di Piero e Matilde, la spuma di burrata, pomodoro confit, cappero liofilizzato, olive nere e verdi in salsa al basilico, praline di lumache di Colloredo nel ‘prato della taverna’, gamberi al vapore, gazpacho di pomodoro, pesto di melissa, burrata e olive di Taggia, gin tonic di seppioline, fave e granatina di cetriolo, ma anche piatti vegani, come il mosaico di zucchine e basilico con salsa di peperoni rossi e timo, oppure primi quali Come un cannellone alla genovese con i basilici della Bonni, tagliatelle di pasta fresca con i primi porcini della Carnia (quando ci sono), i funghi nel bosco, mosaico di crostacei con verdure marinate e dressing al limone, sfera pesca Melba con gelato ai petali di rosa, ecc., ecc., ecc. .

Carlo Morandini (1 Segue)

Lignano Sabbiadoro, 8 agosto 2017.

#LignanoSabbiadoro #Maranolagunare #Grado

larivierafriulana®

Associazione Culturale

#LIGNANO SABBIADORO #MARANO LAGUNARE #GRADO

Sito: www.larivierafriulana.it

Mail: info@larivierafriulana.it

Tel. Cell: +39 335 370816

Facebook: Riviera Friulana – la riviera friulana /Twitter: @rivierafriulana /Google: Riviera Friulana

#RivieraFriulanaNews160/2017