hemingway1Negli anni ’80 su idea di alcuni giornalisti, guidati da Gianfanco Cautero,

e dal sottoscritto, hanno iniziato la ricerca degli elementi storici e dei documenti che testimoniano il passaggio dello scrittore americano Ernest Hemingway nella Riviera Friulana. Scoprendo che un giorno, mentre frequentava villa Keckler a Fraforeano e a San Martino di Codroipo, si affacciò al lungo arenile di Lignano, che ancora non era chiamata Sabbiadoro, avrebbe esclamato ‘questa è la Florida d’Italia’.

RivALLAVECCHIAFINANZA Hemingway 2015Da allora, un Premio giornalistico che si rinnova di anno in anno, ma anche un parco, a Lignano Pineta, richiamano la presenza dello scrittore. Un parco attrezzato nel quale si svolgono eventi e rassegne nel verde. Un altro elemento di richiamo a Hemingway si trova sull’estremo lembo di Lignano e del Friuli Venezia Giulia: le rive del fiume Tagliamento nei pressi della foce. Un cippo di pietra accanto al placido scorrere delle acque reca l’incisione ‘Di là dal fiume tra gli alberi’.

È il titolo del libro che pare Hemingway abbia scritto mentre percorrere per la sua passione venatoria le terre adiacenti al fiume Tagliamento. E che il fiume citato nel titolo del libro, e nel libro, sia proprio il Tagliamento.