Terrazza Mare Lignano Sabbiadoro #tartare di tonno 2017

Terrazza Mare Lignano Sabbiadoro #tartare di tonno 2017

Uno scenario incantato

quello del #litorale #friulano cornice ideale per il relax e per degustare
piatti adriatici e mediterranei Il ristorante Terrazza Mare sempre presente nella rete rivierasca Terrazza Mare: un’icona dell’immagine adriatica, nata per proporre un’offerta di intrattenimento e relax protesa sul mare, da decenni rappresenta un simbolo della spiaggia friulana. Ed è tutt’oggi uno dei riferimenti della Riviera Friulana. Dai fasti delle serate di gala e d’etichetta che richiamavano a Lignano quella che era chiamata la crema della società friulana e veneta, ancora ai tempi in cui si ergeva dalla spiaggia nella struttura realizzata completamente in legno, a un utilizzo più giovane alla fine del secondo millennio, si è passati alla riscoperta della sua vocazione al servizio dei turisti, ma anche della cittadinanza. Realizzata nella prima versione ai primi del ‘900, praticamente quando i primi insediamenti Terrazza Mare Lignano Sabbiadoro Gran crudo 2017Terrazza Mare Lignano Sabbiadoro Gran crudo 2017spuntavano accanto all’arenile lignanese, che come affermò lo scrittore americano, Hemingway, rappresenta una sorta di Florida d’Europa, con la lunga spiaggia di sabbia fine che incornicia un mare azzurro, negli anni ’70 è stata sostituita dall’attuale manufatto in cemento armato. Che, come ha voluto il progettista, l’architetto friulano Bernardis, riprende lo stile della celebre Concert hall di Sidney. A breve avranno inizio importanti lavori di ristrutturazione, che come anticipa il presidente della LisaGest, Loris Salatin, aggiungeranno elementi di attrazione e di confort per gli utenti, attualizzando l’offerta e la fruibilità della struttura. Per cominciare, lo scorso anno la Lignano Sabbiadoro Gestioni ha provveduto al rinnovo degli arredi e delle rifiniture interne, con un look più emozionale. Ne consegue che ciò, se ce ne fosse stato bisogno, ha motivato anche il personale della struttura. Che si trova ora a operare in un ambiente adeguato alle aspettative di turisti, villeggianti, frequentatori