IMG-20171015-WA0018Tre regate veliche

in una sola giornata, nella tarda mattinata di una calda giornata domenicale ma autunnale, per recuperare con successo il trofeo Punta Faro, rinviato dal fine settimana nel quale buona pare di Lignano Sabbiadoro e di Pineta erano finite sott’acqua. Assieme alla regata principale infatti, tutte organizzate dallo Yacht Club Lignano, si sono disputate la Juris Cup, dedicata agli avvocati, e la I.Y.F.R. classifica riservata ai velisti appartenenti ai Rotary Club. Ma andiamo per ordine. Il Trofeo Punta Faro, è stato ideato dodici anni fa per recuperare allo sport del mare i velisti che lo stavano abbandonando e ravvivare le regate, richiamando in gara le barche de crociera. Risvegliando così lo spirito agonistico dei velisti da crociera. Per l’avvicinarsi dell’autunno, e del Campionato autunnale della laguna gli organizzatori hanno così pensato di accelerare i tempi, raggruppando in una sola manifestazione le tre diverse classifiche. Infatti, se il Trofeo Punta Faro è andato a Dara III, di Vittorio Morelli, il quale ha così confermato il bel risultato ottenuto la domenica precedente alla Barcolana, dov’è risultato il più veloce tra i regatanti della categoria crociera per le imbarcazioni di dimensioni medio-piccole, sempre Dara III si è imposta nella nona edizione della Juris Cup, mentre Nuvola, di Fabio Barison ha vinto la I.Y.F.R.. La giornata di regata, era iniziata con qualche ora di ritardo per l’assenza del vento, che nella tarda mattinata ha cominciato a soffiare, rincuorando organizzatori e velisti. Dara III ha subito staccato tutte le altre barche. E la lotta per le posizioni di testa si è così scatenata tra Città di Fiume 2, di Dario Tuchtan, First of all, di Manuel De Faveri, Luli, di Luciano Cover, Doge Ferrigo, di Cesare Celesti, Raira, di Simone IMG-20171015-WA0019Nicolè, finite nell’ordine. Nelle classi hanno vinto, Dara III, la Alfa, Città di Fiume 2, la Charlie, Raira, la Delta, Flamenco, di Carlo Stella, la Bravo. La I.Y.F.R. Cup, che è un organismo dei Rotary club dedicato allo sport del mare, il successo è andato a Nuvola, di Fabio Barison. Che ha preceduto La Marcolina, di Marco Marcolini, e Mara, di Giuseppe Malvestio. A chiudere la serie di trofei assegnati nella giornata, e consegnati nel corso della premiazione dalla madrina, Paola Piovesana, del Marina Punta Faro, la 9.Juris Cup, una sfida attesissima nel mondo dei legali del Nord Est. Anche in questo caso, rappresentava il confronto tra le barche che contavano a bordo un avvocato, mantenendo una formula consolidata nel mondo del mare e delfair play della marineria. A vincere la Coppa è stata Dara III, che aveva a bordo l’avvocato Alberto Donati, seguita da Città di Fiume, con Giorgio Suppiej, First of All, con Paolo De Faveri, Raira, con Rachele Rampazzo, e Nina, con Marco Paglianico.

Carlo Morandini